Centrali operative e di controllo

Lorem ipsum dolor sit amet, rutrum lectus non libero molestie pellentesque


Sistemi di Gestione e Telecontrollo

Gestione e controllo reti radio

Applicazione multiutente basata su Microsoft Windows o web browser, con diversi profili utente ciascuno caratterizzato da permessi di accesso specifici protetti.

Il sistema di telecontrollo consente la realizzazione delle operazioni di monitoraggio e configurazione di tutte le stazioni radio della rete.

Dotato di interfaccia grafica semplice ed intuitiva con una organizzazione ad albero su vari livelli, monitorizza il funzionamento dell’intera rete e rileva in tempo reale i degradi e il manifestarsi di malfunzionamenti.

Consente la configurazione remota degli apparati i parametri, con le relative funzioni di acquisizione delle configurazioni, modifica, salvataggio, upload, back-up e archivio. Visualizza, anche in forma grafica e disposta su mappa cartografica, lo stato operativo delle stazioni e dei parametri funzionali, il layout della rete con rappresentati tutti i nodi, gli allarmi degli apparati (con relativo stato, indicando la data e l’orario dell’inizio e della fine dell’evento.

Invia comandi alle stazioni (disattivazione trasmettitori, inibizione ricevitori) anche tramite scheduling di attività automatiche o cicliche.

Monitoraggio
La trasmissione dei messaggi di monitoring dagli apparati radio al Centro di Controllo avviene mediante protocollo SMNP:

  • Automaticamente
  • Manualmente, attraverso la richiesta di refresh dal Centro di Controllo

In caso di segnalazione di un allarme, l’operatore è in grado di accedere ai vari livelli del sistema, scendendo più o meno in profondità nell’albero della rete secondo le esigenze.
I principali messaggi monitorati sulla rete radio sono diversificati per unità del singolo componente.

Configurazione
L’accesso agli apparati è sempre protetto mediante autenticazione utente/password, in modo da consentire solo a personale qualificato la possibilità di effettuare modifiche alla configurazione di sistema.

Gerarchia
Sia nelle operazioni di configurazione che di monitoraggio l’accesso agli elementi della rete è di tipo gerarchico: in particolare è possibile gestire il sistema dal livello più alto, ovvero l’assieme delle reti radio, passando per le singole stazioni radio, i singoli armadi, il cassetto del servizio specifico, fino al dettaglio minimo della più semplice unità del singolo cassetto.

Comunicazioni
Il sistema risiede su un server dedicato dotato di opportuno monitor per la consultazione delle informazioni e di interfacce di rete per le connessioni agli apparati (LAN, SCADA, Modbus TCP-IP, etc.), consentendone lo scambio delle relative comunicazioni per una automatica pianificazione di intervento. Ad esempio, un allarme rilevato su stazione radio remota tramite SNMP può essere instradato via SCADA ad una chiamata al manutentore di turno, oppure attivare via SNMP un messaggio su un Pannello a Messaggio Variabile posto nelle vicinanze.

Syslog
Un sistema di Syslog mantiene un registro di tutti gli eventi fondamentali provenienti dagli apparati della rete.